TORRE STRIPPAGGIO SERIE TW-STR®

TIPOLOGIA DI IMPIANTO:
Torre strippaggio.
PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO:
Torre di strippaggio sostanze volatili e relativo abbattimento con scrubber ecochimica.
La torre di strippaggio viene utilizzata per ridurre la concentrazione di una sostanza volatile (ad esempio ammoniaca) presente in un liquido (acque reflue e di processo).
Nella torre di strippaggio ecochimica® il fluido da trattare viene pompato nella parte superiore della torre e spruzzato tramite ugelli verso il basso passando attraverso i corpi di riempimento, inseriti nella torre per aumentare la superficie di contatto aria/liquido, ove viene veicolato un flusso d’aria in controcorrente, tramite opportuno ventilatore. 
È in questa fase che avviene il passaggio dalla fase liquida a quella gassosa dell’inquinante.
L’aria carica della sostanza strippata in uscita dalla torre è convogliata ad uno scrubber chimico per ridurre la concentrazione dell’inquinante entro i limiti di legge e poter così essere emessa in atmosfera.
Il dimensionamento dell’impianto è strettamente correlato alla portata del fluido da trattare e alle concentrazione in/out della sostanza in gioco. È possibile utilizzare aria calda per aumentare l’efficienza dello strippaggio riducendo le dimensioni ed il costo dell’impianto.